Phone +39 0143 321582

Le premiazioni di Fidal Piemonte chiudono un 2019 davvero speciale

Appuntamento fissato ad Alba per sabato 25 gennaio: lì Fidal Piemonte ha fissato la cerimonia di premiazione per tutti i settori di attività, per le società e per gli atleti migliori. Per una volta il nostro team sarà protagonista vista l'affermazione nel CorriPiemonte 2019, nel CdS Cross Maschile e, a livello individuale sia per il CorriPiemonte, sia per gli esordienti del Grand Prix di Marcia. A voi tutti i dettagli e i nomi dei premiati.

ELENCO PREMIATI

 

Mezza Maratona di San Gaudenzio

19 gennaio - Domenica non completamente dedicata al cross di casa e infatti 4 nostri atleti hanno puntato il navigatore su Novara per partecipare alla Mezza Maratona di San Gaudenzio giunta alla 24^ edizione. Gara sotto egida Uisp che ha raccolto al via quasi 1500 podisti e ha visto la vittoria di Michele Belluschi e Francesca Durante. Per i nostri colori erano in gara Luigi Macciò, Davide Grassano, Claudia Fossa e Monica Tamagno. A voi per il dettaglio delle loro prove.

CLASSIFICA

 

Il Cross di Novi per immagini

19 gennaio -  L'odierna edizione del Cross Città di Novi Ligure ha potuto usufruire del servizio fotografico di Luana Cao che con la sua reflex ha immortalato i momenti più significativi di questa partecipata manifestazione. Come sempre un grazie  di cuore a Luana per l'impegno e le capacità dimostrate.

Album fotografico di Luana Cao

Il cross visto in biancoceleste

19 gennaio - Per una volta parliamo solo di noi: il cross di gennaio è per il nostro gruppo il primo impegno dell’anno sia dal punto di vista agonistico, sia da quello organizzativo. L’edizione 2019 aveva abbattuto tutti i record di partecipazione anche grazie al fatto che la nostra gara assegnava i titoli regionali di specialità. I quasi 300 iscritti complessivi di stamani ci danno una bella iniezione di fiducia per il futuro e lo stesso si deve dire per le quasi 90 presenze di nostri atleti, dai bambini di 5 anni ai meno giovani ultrasettantacinquenni. Dal punto di vista agonistico la nota più importante arriva dalla gara femminile con il secondo posto assoluto di Teresa Repetto e le vittorie di categoria della sempre più convincenti Antonella Castello e Bianca Iuga. Piazzamenti da podio sono stati invece conquistati da Concetta Graci, Annalisa Mazzarello e Tina Lassen. In campo maschile il più veloce è stato Diego Scabbio (8° assoluto e primo Sm45) e questa non è certo una novità (i complimenti sono finiti da tempo). Subito dietro di lui ha tagliato il traguardo Livio Denegri che ha così conquistato il secondo posto tra gli Sm35 festeggiando il ritorno alle gare dopo una assenza per infortunio quasi infinita. In questa categoria brillante terzo posto per Mattia Bianucci. Tra gli Sm45 quarta piazza per Paolo Dalia mentre nella Sm55 hanno fatto bene Gianfranco Poggi e Gianni Tomaghelli. Nella Sm60 solita prestazione di spessore e secondo posto per Maurizio Traverso e nella Sm 65 stesso piazzamento per Antonio Scotto di Luzio. Tra i meno giovani seconda piazza per Francesco Minervini e vittoria per Franco Dossena nella Sm75 con Carlo Mazzarello piazzatosi terzo. Tra gli atleti più giovani non si può dimenticare il piazzamento di Joshua Donapaj tra i cadetti. Un ultima considerazione e il benvenuto in squadra va a Massimo De Nardi, Maurizio Guerriero e Francesco Fossati che hanno portato a termine la loro prima gara 2020 vestendo i nostri colori.

Marta Menditto e Andrea Seppi firmano il nostro Cross

19 gennaio - Cross che più cross non poteva essere: freddo, nebbia e fango sul percorso del Cross “Coppa Città di Novi Ligure” che per il secondo anno ha avuto come teatro il parco Acos. Gara sviluppata in diverse serie e sono state le girls ad inaugurare la mattinata, insieme agli uomini di categoria over 60 e agli allievi. Percorso di 4,5 km per loro e assolo impressionante di Marta Menditto (Atl.Alessandria) che ha fatto il vuoto fin dalla partenza precedendo nettamente la nostra Teresa Repetto con Benedetta Balostro (Marat Genovesi) terza dopo gara spalla a spalla con la compagna di colori Susanna Scaramucci. Tra gli over 60 nettissimo il risalto di Giorgio Costa (Atl.Alessandria). Tra gli allievi bellissima accoppiata dei ragazzi della genovese Universale Don Bosco con Ludovico Vaccari che ha preceduto Abdi Bambi. Vittorio Patrucco (Juniorcasale) si è classificato terzo. Poco più di quaranta minuti ed ecco sul tracciato gli atleti delle categorie maschili: per loro 4 giri e 6km di gara. Fino a metà percorso lotta aperta tra Andrea Seppi e Ghebrehanna Savio ma da lì in avanti Andrea ha riaperto il gas e si è involato al traguardo imponendosi per il secondo anno consecutivo. Ottimo terzo Gianfranco Cucco per i colori di Biocorrendo. A breve distanza Enrico Ponta (La Fenice) ha regolato il novarese Giuseppe Abbatecola (Cusio Cup) Le serie riservate ai cadetti hanno visto grandi prestazioni dei giovani del team Boggeri con una doppietta in campo maschile (Bisio e Pordenon i protagonisti con il nostro Donapaj buon terzo) e la vittoria in campo femminile grazie al bel percorso di Elisa Rivara. Tra le allieve si è imposta l’astigiana della Castell’Alfero Sibilla Baglieri. Per il gran gruppo della categoria ragazzi (1 giro da 1,5km il loro percorso) le vittorie sono andate a due esponenti della novarese Cusiocup: Simone Abbatecola e Crystal Medina hanno così messo il sigillo ad una trasferta di successo Fine mattinata dedicato ai bambini delle categorie esordienti su di un anello a loro riservato: 800mt, 600mt e 400mt le distanze su cui i più piccoli si sono misurati a seconda della fascia di età. Solito grande spettacolo di passione e agonismo in una mattinata dal clima veramente pessimo che non ha comunque fermato questi piccoli grandi atleti. Le premiazioni hanno riguardato anche i gruppi con i Maratoneti Genovesi che si sono imposti tra gli atleti della categorie assolute e master (20 atleti in gara) e Atl.Alessandria che ha conquistato il trofeo Giacomo per le categorie giovanili. Due premi anche per gli atleti tesserati ANA con le vittorie di Matto Pia davanti a Diego Scabbio tra i più giovani e di Secondo Morino tra i più anziani. Al gruppo ANA di Novi il solito imprescindibile ringraziamento per l’aiuto fornito a cui deve essere unito il grazie più sentito da parte del gruppo organizzatore di Atletica Novese agli uomini di Acos: senza di loro nulla sarebbe stato possibile.

CLASSIFICHE

FIDAL Alessandria : le premiazioni e l’anno che verrà!!!!

Tempo di premiazioni e Fidal Alessandria festeggerà i propri atleti che si sono distinti a livello nazionale e regionale e che si sono imposti nelle graduatorie dei campionati provinciali. L’appuntamento è fissato per il 1° febbraio in via Wagner (presso il Salone della "Taglieria del pelo") e a breve verrà pubblicato il dettaglio dei premiati. Nel contempo la stagione agonistica 2020 è ai blocchi di partenza e la Federazione ha provveduto a stilare il calendario per i prossimi mesi. La prima novità ci riguarda direttamente visto che il nostro cross di domenica prossima sarà la prima tappa del neonato Trofeo del Cross che verrà articolato in tre prove (Castellazzo e Serravalle gli appuntamenti a seguire) e assegnerà i titoli di campione provinciale assoluto e di categoria. A voi tutti i dettagli!!!!!

CAMPIONATO PROVINCIALE di CORSA

Il 25 gennaio Fidal Piemonte celebrerà i suoi campioni

L’appuntamento è fissato per il pomeriggio del 25 gennaio ad Alba e sarà l'occasione per Fidal Piemonte di mettere il suggello alla stagione agonistica 2019. Sarà un modo per rendere omaggio ai migliori e il nostro team sarà tra questi visto che verrà premiato per la vittoria nel Corripiemonte 2019. Per noi sarà una prima volta e la soddisfazione ripaga delle tante fatiche e dei tanti viaggi . E anche a livello individuale ci sarà spazio per le nostre ragazze e i nostri ragazzi….. Vi racconteremo il tutto!!!

Fabrizio Lavezzato super sul Lamone

12 gennaio - Il 2020 di Fabrizio Lavezzato sembra avviarsi davvero nella maniera migliore e la gara di oggi a Bagnacavallo gli permette di ritagliarsi un ruolo di primo piano nel mondo degli ultramaratoneti portando quindi Atl. Novese ai piani alti di classifiche che non ci vedevano finora presenti in maniera significativa. Ecco il suo racconto che riesce a farci vivere la gara veramente dall’interno: "…….. Domenica 12 gennaio si è svolta a Traversara di Bagnacavallo nel ravennate la 12° edizione dell’Ultramaratona della Pace sul Lamone, gara UISP su percorso a circuito di circa 6,4km da ripetere ben 7 volte, per un totale di 45km. Non solo asfalto, ma anche strade bianche e tratti nei vigneti pianeggianti della zona rendono questa gara un ottimo test muscolare. Partecipo per il secondo anno consecutivo a questa manifestazione, dopo essere rimasto colpito dal clima conviviale e gioioso che fa da cornice ad una battaglia agonistica di prim’ordine, vista la costante partecipazione di molti ultramaratoneti italiani di livello. Circa 250 i classificati finali, con vittorie dei favoriti della vigilia: Matteo Lucchese e Federica Moroni (entrambi tesserati per l’atletica AVIS Castel San Pietro). Per la Moroni, campionessa italiana in carica della 50km e 100km su strada, secondo successo nel giro di una settimana, dopo la vittoria alla maratona di Crevalcore del 6 gennaio. Per quanto riguarda la mia gara, ho chiuso in 12° posizione assoluta, 11° uomo e 9° della categoria senior, con un crono di 3h18’39’, che mi vede migliorare di oltre 21’ il tempo del 2019. Sono riuscito a correre la gara che avevo in mente, nonostante una partenza forse troppo veloce, scelta che però ho fatto consapevolmente per agganciarmi ad altri 3 atleti e non rischiare di rimanere solo troppo presto. Alla metà del quarto giro, in corrispondenza del 30°km, mi sono avvantaggiato ed ho continuato in solitaria per gli ultimi due giri, chiudendo la gara stanco ma molto soddisfatto."

La foto di copertina ritrae il nostro atleta con la vincitrice della gara.

CLASSIFICA

Il cross “GP L’Ancora” di Acqui

12 gennaio - Piermarco Gallo ci racconta tutto sulla gara: "Mattinata fredda, ma alle 10, orar di inizio gara, temperatura accettabile e terreno solo leggermente ghiacciato. Due le serie con la prima di 46 atleti tra donne e da over 60 a scendere. Bel successo di Andrea Bianchieri classe ’59 che infligge oltre 1 minuto al pur bravo Piero Cravanzola classe ’60. Tra le donne la “solita” Silva Dondero dei Maratoneti Genovesi stacca l’ennesimo successo sulla bravissima Susanna Scaramucci che si impone sulla giovane Valentina Cavallin. Nella seconda serie di 25 atleti presenze importanti con Andrea Giorgianni (Delta 16’47”) e Luca Campanella (Atl Saluzzo 16’54”) che sino alle ultime centinaia di metri si contendono il successo. Ottimo rientro sui terreni acquesi per Gabriele Poggi (Delta) che prevale per una trentina di secondi su Diego Scabbio (Atl Novese)" 

Per i nostri colori oltre al sopracitato Scabbio, belle prove di Antonella Castello e Concetta Graci che si sono classificate rispettivamente al quarto e quinto posto monopolizzando le prime due posizioni del podio di categoria. Molto bene anche Rocco Longo, decimo assoluto, che ha preceduto Armando Greco in categoria E. Vittoria anche per Francesco Gavuglio e Camillo Pavese mentre Marco Assandri e Antonio Gioffrè hanno conquistato un posto sul podio delle premiazioni delle rispettive categorie. In gara anche Maurizio Traverso, Luigi Macciò, Roberto Conte, Enzo Bartoletti e Massimo Giacobbe. Le foto sono invece di Monica Tamagno, ad Acqui in versione “vacanziera”.

CLASSIFICA

FOTO

CONTATTACI

Via Crispi 27,
15067 - Novi Ligure, - AL -

Tel.: +39 0143 321582
Fax: +39 0143 1970160
atleticanovese@atleticanovese.it

CONTATTO VELOCE