Phone +39 0143 321582

Il CDS di Mezza Maratona è biancoceleste!!!!

La Mezza di domenica 14 ottobre resterà a lungo nella memoria di chi vi ha partecipato specie se è stata l’occasione per ottenere il proprio pb o un piazzamento di rilievo. Ancor di più per chi ha potuto fregiarsi del titolo di campione regionale e Fidal Piemonte ha ufficializzato l’esito da qualche ora (questo il link http://piemonte.fidal.it/content/Imberciadori-e-Stefani-campioni-piemontesi-di-Mezza-Maratona/117435 ). Per Atletica Novese la soddisfazione è duplice: ai 4 titoli individuali di categoria (Diego Scabbio, Giovannino Mocci, Maria Luisa Marchese e Maria Montanarella) si aggiunge il titolo di società master maschile. E’ un dato tecnico molto importante che va a confermare gli enormi progressi dei ragazzi del gruppo concretizzatisi nel 2018: se la squadra femminile mantiene da tempo un livello molto elevato (le prove di Teresa Repetto e Luisa Marchese piazzatesi 6^ e 7^ assoluta sono un’ulteriore conferma) il rendimento e i risultati ottenuti dal team maschile hanno raggiunto livelli di assoluta eccellenza fino al conseguimento del titolo regionale. E a livello individuale non si può non rimarcare i crono straordinari dei nostri primi atleti al traguardo e il conseguimento o il miglioramento del proprio record personale da parte di 20 biancocelesti…..Che giornata !!!!!!!!!

RISULTATI in BIANCOCELESTE

Fermare il tempo

Frank, negli spogliatoi, mentre si asciugava via la prima stanchezza della Mezza, mi ha detto: “Non si può fermare il tempo”. Cosa ovvia, se vogliamo. Poi ha raccontato: “Durante il giro di pista finale sentivo Massimo che diceva, stiamo per arrivare ad un'ora e quaranta….pochi secondi ad un'ora e quaranta e poi, fatidico, un'ora e quaranta”. Frank ha continuato: “Ero a venti, trenta metri dal traguardo, volevo stare sotto, non ci sono riuscito, il risultato non mi soddisfa fino in fondo”. Buono spunto, grazie Frank. Se spiegate ad una persona che non corre come si possa, per una manciata di secondi, passare dalla calda sensazione di appagamento all'acido amarognolo di una piccola delusione, probabilmente non capirà. Chi non corre, i suoi limiti e le sue sfide le misura altrove, su campi di battaglia di altro genere. Gli stradisti invece fanno i conti con i tempi, i secondi ed i risultati anno per anno, gara per gara. Funziona così, un po’ per tutti. I tempi ed i risultati personali si combinano e si vivono comparandoli con i propri e quelli degli altri. Il tempo di una gara è un punto di riferimento, interno con se stessi ed esterno per misurare il mondo delle corse. Rappresenta, probabilmente, quello che altitudine e difficoltà della parete rappresentano per gli alpinisti, distanza assoluta e dislivello per gli amanti del trail, condizioni del mare e nodi del vento per i velisti. Tutto lì. Ha ragione Frank il tempo può essere sfidato, studiato e combattuto ma non fermato. È il bello di un passaTEMPO, la corsa, che ha, nel tempo nello spazio e nel respiro i suoi vertici. Non amo le Mezze, sono gare che non ti lasciano possibilità se non di soffrire intensamente. Oggi alla nostra “Maratonina” ho chiuso in 1:33 e rotti. Sulla distanza è il mio personale di sempre, rispetto al precedente di 1:35 e rotti. Sono contento di averlo fatto a casa, penso sia difficilmente replicabile. Dedico, con tutte le mie forze, questa calda sensazione di appagamento a chi mi vuole bene. Roberto Moro

Il grazie di Atletica Novese

Attraverso questa pagina la nostra società ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita del più importante evento della stagione podistica 2018. In particolare si ringrazia l’Amministrazione Comunale di Novi Ligure, il Corpo Vigili Urbani di Novi Ligure e Pozzolo Formigaro, il gruppo Ana Zanotta di Novi, Fidas, CRI, la Pro Loco di Pozzolo Formigaro. Un grazie al gruppo Mtb I Cinghiali, al gruppo Libera che ha aperto una collaborazione con la nostra società per propagandare uno sport pulito, ai genitori di Andrea Chaves che hanno voluto ricordare il figlio presentando il libro a alla Polisportiva Voltaggio e alla Soms Basaluzzo, agli sponsor che ci hanno aiutato (Natura Si con il suo straordinario servizio di ristoro, Azimut, Argos Lab, Vino al Vino, Ottica Foto Rebora, Loli Informatica, Novi Running, Outlet McArthur Glenn, Pizzeria Verdi, Ghio oreficeria, Birrificio Birra di Pasturana, Bodrato Cioccolato). Un capitolo a parte meritano i nostri ragazzi che si sono prodigati nell’assistenza agli atleti sul percorso e a cui è dedicata la foto di copertina, tutti i nostri iscritti e amici che ci hanno dato una mano anche nei giorni precedenti la gara. Un grazie sentito a Alessandro Asinardi e Luana Cao che si son prestati per i servizi fotografici. Senza l’aiuto di queste persone nulla sarebbe stato possibile: naturalmente l’appuntamento al 2019 è immancabile!!!!!!!!!

Tutte le foto della Mezza e della 14 km

14 ottobre  Grazie alla dedizione ed all'impegno dei nostri iscritti Luana Cao, Annalisa Mazzarello, Fabrizio Reale e del nostro amico Alessandro Asinardi vi proponiamo i due album fotografici della Mezza Maratona di Novi  e del Trofeo Birra di Pasturana. Ancora grazie a loro per l'ottimo lavoro.

 ALBUM FOTOGRAFICO di Luana Cao

ALBUM FOTOGRAFICO di Alessandro Asinardi

ALBUM FOTOGRAFICO di Fabrizio Reale

FOTO PREMIAZIONI di Annalisa Mazzarello

La Mezza in biancoceleste….

14 ottobre Grandi, grandi numeri per il giorno più importante dell’annata agonistica di Atletica Novese: i nostri atleti non si sono fatti pregare e ognuno di loro ha dato il meglio perché questa giornata fosse da ricordare. Non si sa da dove cominciare….. Partiamo dalle presenze: 49 classificati nella Mezza (con le new entry di Donato Zarrillo e Lelio Demicheli), 18 nel Trofeo Birra di Pasturana (e anche in questo caso da registrare il brillante esordio di Sandro Trezza) sono un dato numerico di assoluto prestigio. Il dato agonistico parla della grande prestazione dei nostri migliori interpreti: Diego Scabbio e Livio Denegri si sono ulteriormente migliorati e insieme a Mattia Bianucci, Valerio Ottoboni e Paolo Dalia hanno portato la squadra al secondo posto della classifica del trofeo Martini. Diego Scabbio ha riportato Atletica Novese sul podio nella gara più importante ed è diventato campione piemontese per la categoria Sm45, Livio Denegri ha conquistato il podio di categoria, Teresa Repetto e Luisa Marchese hanno ottenuto la sesta e settima posizione assoluta conquistando il primo posto nella classifica di categoria con Luisa che ha potuto fregiarsi anche del titolo regionale di categoria così come ha fatto Maria Montanarella. Nella categoria Sm70 solito incredibile risultato complessivo con 4 atleti nelle prime 5 posizioni (Mocci , Dossena, Mazzarello e Pavese). Per Giovannino Mocci è arrivato il titolo regionale di categoria. C’è poi da raccontare dell’enorme soddisfazione di molti dei nostri atleti che hanno migliorato il proprio limite cronometrico sulla distanza. E anche nel Trofeo Birra di Pasturana il terzo posto assoluto di Angela Giribaldi è stato risultato di valore. I trofei con cui la famiglia Furfaro premia i nostri portacolori sono andati quest’anno a Mattia Bianucci, Livio Denegri, Claudia Fossa e Maria Montanarella.

CLASSIFICA BIANCOCELESTE MEZZA MARATONA

CLASSIFICA BIANCOCELESTE TROFEO BIRRA DI PASTURANA

33^ Mezza Maratona d’Autunno

14 ottobre  La 33^ edizione della Mezza Maratona d’Autunno va in archivio nel segno di Enrico Imberciadori ed Elisa Stefani: due vincitori che danno lustro alla gara voluta e curata da Atletica Novese che ha classificato 429 atleti al traguardo sulla pista del “Costante Girardengo”. L’esponente delle Frecce Zena chiude in solitaria in 1h10’24’’ stabilendo il proprio record sulla distanza mentre la ragazza di Brancaleone Asti fornisce ancora una volta prova di una caratura tecnica di grandissimo valore scendendo sotto il muro dell’ora e 15’ fermando i cronometri al secondo crono di sempre della sua splendida carriera. Alle spalle di Imberciadori ecco Flavio Ponzina (Brancaleone Asti) che conquista il titolo di campione regionale mentre il terzo posto va a Diego Scabbio che corona un incredibile 2018 limando ulteriormente il proprio limite cronometrico e riportando sul podio i colori di Atletica Novese nell’occasione più importante. Al quarto posto Saverio Bavosio (ATA Acqui) e al quinto Massimo Galfrè (Dragonero). Al femminile Giovanna Caviglia (Atl.Alessandria) ha rispettato il pronostico arrivando seconda in 1h21’46’’ precedendo Eufemia Magro (Dragonero) e Giuseppina Mattone (Boves Run). I titoli di campione regionale sono andati a Ponzina e Stefani consentendo al team astigiano di Brancaleone una doppietta di valore tecnico veramente notevole. I titoli regionali di categoria sono andati a Maria Luisa Marchese, Eufemia Magro, Paola Regis, Giuseppina Mattone, Maria Montanarella, Anna Maria Garelli, Daniela Bruno di Clarafond, Pietro Freiburger, Matteo Volpi, Policarpo Crisci, Diego Scabbio, Massimo Galfrè, Dario Tassone, Dario Amateis, Angelo Fassola, Giovannino Mocci, Renzo Scala, Luigino Esternato. Il premio per il gruppo più numeroso (Trofeo Azimut) è andato (dopo la rinuncia di Atletica Novese) a Euroatletica 2002 con38 atleti al via. Il trofeo Martini che premiava la squadra che assommava i migliori piazzamenti dei suoi primi 5 atleti al traguardo ha visto prevalere Brancaleone Asti davanti ad Atletica Novese.

CLASSIFICA

13° Trofeo Birra di Pasturana

14 ottobre  La prova breve della giornata clou di Atletica Novese ha raccolto al via 135 atleti impegnati sui 14,2 km del percorso. Vittoria autorevole di Enrico Ponta (La Fenice) con il crono di 48’51’’ davanti ad Alex Zulian (Brancaleone) e a Corrado Taliano (Pod. Castagnitese). In campo femminile ennesimo assolo di Silva Dondero (Marat.Genovesi) davanti a Marghe Grosso (Cambiaso Risso) e alla nostra Angela Giribaldi. Il trofeo Pizzeria Verdi che premiava la compagine con il maggior numero di iscritti al trofeo Birra di Pasturana e alla prova non competitiva è andato al Gruppo Avis Masate.

CLASSIFICA

Corsa delle Cento Torri di Albenga

7 ottobre   Con qualche giorno di colpevole ritardo rendiamo conto della bella prova di Fulvio Giacobbe che ha disputato la “Corsa delle Cento Torri” di Albenga, una 10km certificata Fidal valida come prova unica di campionato regionale ligure. Per Fulvio 34^ posizione assoluta al suo nuovo pb sulla distanza di 43’14’’. La gara è stata vinta da Mohamed Rity (Delta Spedizioni) e da Elisa Buratto (Marathon Club Imperia) in campo femminile.

CLASSIFICA

CONTATTACI

Via Crispi 27,
15067 - Novi Ligure, - AL -

Tel.: +39 0143 321582
Fax: +39 0143 1970160
atleticanovese@atleticanovese.it

CONTATTO VELOCE