Phone +39 0143 321582

Epifania 2019

6 gennaio - L’allenamento collettivo dell’Atletica Novese del 6 gennaio 2019 è stato contornato da una splendida giornata di sole, dalle caratteristiche climatiche contrastanti che hanno reso il percorso ancora più spettacolare ossia nei tratti al sole temperature quasi primaverili mentre nelle zone all’ombra ampie zone ghiacciate con brina persistente che colorava di un bianco intenso il manto stradale, nonostante l’orologio segnasse le 12. Tutto questo immerso nello stupendo percorso che caratterizza il classico percorso della Attraverso i Colli Novesi. Il gruppo molto folto di atleti ha affrontato “gogliardicamente” ed allegramente l’allenamento e questo ha confermato la validità dell’iniziativa atta a rafforzare lo spirito di gruppo ed allo stesso tempo affilare le “armi” per ottenere il meglio dall’imminente stagione sportiva.

Campaccio 2019

6 gennaio - Uno dei cross di maggior storia e fascino (edizione numero 62 quella odierna) è andato in scena a San Giorgio su Legnano : le operazioni sono iniziate di prima mattina con la manche sui 6km riservata alle categorie Master SM 35-40 e SM 23-34 anni con accredito superiore ai 38’/10km. Atletica Novese presente grazie a Davide Bulich che ha impiegato per chiudere il percorso in 71^posizione. A seguire è toccato alle categorie SM 45-50 e qui la nostra punta di diamante Diego Scabbio si è reso protagonista di una bellissima gara chiudendo al settimo posto a soli 4 secondi dal podio (sic!!!) con un crono di 20’56’’ per coprire i 6km del percorso. Grande soddisfazione per i nostri atleti impegnati in un contesto di gara davvero unico

CLASSIFICHE

Benvenuti a bordo….

A breve si ricomincia….. l’attesa della ripresa della stagione agonistica sta per finire. Atletica Novese si ripresenta al via forte del record di iscritti uguagliato nel 2018 con 288 atleti che coprono tutte le fasce di età (dagli esordienti classe 2013 ai master over 75). A rinfoltire il gruppo alcuni nostri iscritti che, per un motivo o per l’altro, nell’anno appena trascorso hanno dovuto dare forfait: Marco Assandri e Andrea Odone. E poi un po’ di volti nuovi alla prima esperienza in biancoceleste. Silvia Gambino, Francesca Mazzoni, Tiziana Galliano, Maura Norbiato, Samuele Cevasco A tutti loro un grazie per la scelta e l’augurio di un 2019 ricco di soddisfazioni

Fine ed inizio tra gli Elementi di Roberto Moro

È finito l'anno, è cominciato l'anno. Il tempo per noi è circolare (un ritorno senza prima e dopo) o lineare e quindi un susseguirsi di uscite ed entrate? Bel tema, intanto in questi giorni si fanno i bilanci. Parlando di corse ne ho vissute quattro negli ultimi quattro giorni. Il 30 e 31 per chiudere l'anno 2018 poi un 1 e 2 per non far torto al nuovo che ci è gentilmente venuto incontro. Un paio di pensieri sono arrivati. La corsa è attività primordiale ma modernissima. Resta un sistema infallibile per misurarsi con se stessi o con gli altri attraversando l’ambiente che ci circonda, il mondo che abitiamo. Nel farlo abbiamo compagni di viaggio che condividono le nostre mete. In allenamento posso essere congiunti, amici (anche a quattro zampe) o più intimamente gambe, cuore e polmoni se indossiamo quel pettorale che volere o volare ci trasforma non appena spillato alla maglietta. A cavallo tra passato e futuro, nei quattro giorni ho cambiato sempre compagnia correndo quattro volte nei dintorni ed attraversando i Quattro Elementi. Con Frank e Giacomo abbiamo affrontato il gelido mattino del Castellone tra i vapori della bruma scintillante. Il Fuoco del pallido sole ha acceso davanti ai nostri passi un tappeto di stelle gelate che, al passaggio, si illuminavano ad intermittenza sulle zone d’asfalto ancora immerse nell'ombra. Con Davide abbiamo percorso San Bovo attraverso l’Aria limpida del primo pomeriggio con il bianco altissimo delle Alpi che pareva più vicino del bruno cenere dei nostri vicinissimi Appennini. Sempre con Davide, ma guidati dal suo fedele Tito, abbiamo santificato il capodanno nella gelida nebbia del basso Pieve e della Merella. L'Acqua, a tratti gelata, vibrava lenta nelle cunette, pozzanghere e profondi fossati che solcano la piana. Con Elena, chiacchierando di figli, film e mostre in programmazione nei vicini musei metropolitani, abbiamo attraversato la Terra delle nostre crete di tufo bianco e di suoli rossi dove trovano dimora le vigne del tratto che dal Castellone porta alla Marchesa e poi alle cascine dei Colli “corti". Siamo fortunati abbiamo avuto tempo, voglia, possibilità. Preghiamo per un 2019 altrettanto generoso.

Forio in corsa 2018

31 dicembre - San Silvestro vacanziero per Patrizia Zanellato e Beppe Perrotta ma la passione per la corsa non si scorda ed ecco venire a puntino la gara di Forio d’Ischia giunta alla 14^ edizione: 10 km articolati su un percorso da ripetere 4 volte, pianeggiante e veloce, tra gli incanti dell’isola tra centro storico e lungomare. Una bella maniera per festeggiare il Capodanno.

CLASSIFICA

Buon 2019….di corsa

1 gennaio - All’alba del nuovo anno (in effetti l’alba era passata da un po’) un gruppetto dei nostri ha risposto presente all’idea, lanciata il giorno precedente, per un mini allenamento collettivo di Capodanno. Pochi chilometri in allegria utili ad un “risveglio” minimamente sportivo. In effetti è stato il modo per scambiarci gli auguri e soprattutto vuole essere il nostro modo per augurare a tutti, dai nostri iscritti a chi segue queste pagine, dai compagni di avventure podistiche a chi partecipa alle nostre gare, un 2019 ricco di soddisfazioni e di serenità.

Bo Classic …. in biancoceleste

31 dicembre - Annalisa Mazzarello e Mario Bergaglio i nostri inviati a Bolzano… Ecco il loro racconto ……Anche quest'anno, come consuetudine da qualche anno, abbiamo partecipato a questa storica gara di 5 km che si svolge su 4 giri nel centro di Bolzano. Dopo noi amatori hanno preso il via i professionisti femminili e maschili: uno spettacolo vederli correre! Ciao e auguri di un sereno 2019…..

CLASSIFICHE

Luigi Macciò a Pietra Ligure

30 dicembre - Trasferta di fine anno verso il clima mite della Riviera di Ponente per Luigi Macciò che ha partecipato alla “Camminata dei tre colli” di Pietra Ligure. Percorso impegnativo di 10km che ha visto imporsi Mohamed Rity (Delta Spedizioni) avanti a Gianni Maiello e Davide Ansaldo. Dal nostro atleta riceviamo un messaggio di grande soddisfazione per la giornata podistica che chiude un 2018 davvero straordinario con gli auguri di un 2019 altrettanto positivo.

CLASSIFICA

Scabbio e Bianucci mettono il suggello ad un 2018 super

30 dicembre - Appuntamento di fine anno con la “Corsa di San Silvestro” di Acqui onorato alla grandissima da Atletica Novese con la vittoria di Diego Scabbio, il secondo posto di Mattia Bianucci e molte prestazioni di rilievo nelle classifiche di categoria. La gara (sotto egida Uisp e già valida per le classifiche 2019) si è sviluppata su di un percorso non semplice di poco più di 8km nettamente più difficile rispetto a quello della scorsa edizione per l’inserimento di un durissimo tratto di salita appena prima dello scollinamento di metà gara. Poco meno di 100 gli atleti al via. Scabbio si è imposto nettamente in 28’25’’ davanti ad un positivissimo Mattia Bianucci che ha avuto la meglio su di uno straordinario Giuseppe Lombardo (Marat.Genovesi). In campo femminile ennesimo assolo di Giovanna Caviglia (Atl.Alessandria) impostasi a Silva Dondero (Marat. Genovesi) e ad Alina Roman (Atl.Varazze).Per tornare alle cose di casa nostra, non molto lontano dalle posizioni di vertice è arrivato Gianni Tomaghelli che ha così conquistato la prima posizione nella classifica di categoria. Buone prove (che hanno valso il podio) anche per Armando Greco, per Maurizio Traverso e Michele Scotto di Luzio (entrambi alla prima gara nella nuova categoria di appartenenza), per Fabio Pelizza (primo podio per lui al termine della prima annata agonistica) e per Camillo Pavese (che nella categoria di appartenenza ci sta ormai “largo”). Solito grande impegno per Andrea Scaglia, Alberto Segatto, Roberto Conte, Francesco Gavuglio, Fabrizio Reale, Svitlana Tsymbal, Antonio Gioffrè, Sergio Cao, Enzo Bartoletti che hanno contribuito a rendere il biancoceleste colore dominante tra i concorrenti.

CLASSIFICA

FOTO

CONTATTACI

Via Crispi 27,
15067 - Novi Ligure, - AL -

Tel.: +39 0143 321582
Fax: +39 0143 1970160
atleticanovese@atleticanovese.it

CONTATTO VELOCE