Phone +39 0143 321582

Andrea Scaglia alla “Su e giù per le vigne”

12 luglio - Quarti di Pontestura fissa annualmente il suo appuntamento con i podisti in occasione della festa della birra per una sfida sulla distanza dei 6km e su di un percorso abbastanza impegnativo. La formula della gara non prevede premiazioni per le diverse categorie ma per i primi e le prime 10 in classifica. Terzo tempo con ricco ristoro e intrattenimento musicale. Le vittorie sono andate a Riccardo Roatta (Sai Frecce Bianche) ed a Erica Testa (Gruppo Podisti Albesi) e per Atletica Novese era in gara, solo soletto, Andrea Scaglia

StraBerlino a Rossiglione

12 luglio - Un collinare di 6km a far da teatro alla StraBerlino, Rossiglione e gli uomini di Corrinvallestura ad accogliere e coccolare i 139 protagonisti dimostrando capacità organizzative di eccellenza. Le vittorie vanno a Diego Picollo e a Silva Dondero per la gioia del loro raggiante presidente Claudio Vassallo. E il gruppo dei Maratoneti Genovesi conquista anche il premio riservato al gruppo più numeroso precedendo proprio il nostro gruppo, oggi non foltissimo ma in grado di conquistare posizioni di rilievo nelle classifiche di categoria. Infatti Armando Greco è il più veloce tra i nostri e il suo 24’34’’ gli vale la terza posizione di categoria. Poco più indietro Maurizio Traverso conquista la vittoria tra gli Sm60 e Andrea Molinari il secondo posto tra i più giovani. Nella Sm65 Michele Scotto di Luzio si piega solamente allo strapotere di Mauro Bianchi e Francesco Gavuglio sale sul terzo gradino del podio. Per Monica Tamagno è arrivato il quinto posto nella categoria di appartenenza. E per Antonio Gioffrè il terzo tra gli over 70. In gara con il solito impegno ma senza conquistare piazzamenti da podio anche Roberto Conte, Luigi Macciò, Fabio Pelizza, Marco Assandri ed Enzo Bartoletti

CLASSIFICA

FOTO

Wedding Time

A scorrere la classifica maschile della gara di Arquata a qualcuno sarà venuto in mente di chiedersi il motivo dell'assenza di alcuni dei nostri atleti più veloci. Presto detto: acciacchi vari, vacanze con la famiglia e ….. licenza matrimoniale!!!!!!!!!! Nel giro dei prossimi 10 giorni, infatti, Livio Denegri convolerà a nozze con Manuela e Valerio Ottoboni si unirà alla sua Marta. Le felicitazioni di tutti noi di Atletica Novese sono le più sincere. Un piccolo promemoria da parte nostra: le due coppie hanno programmato il viaggio di nozze in Giappone. L'impero del Sol Levante è grande: non sarebbe possibile trovare una garetta per dimostrare ai nipponici quanto sono veloci i ragazzi di Atletica Novese?????? Manuela e Marta ci perdoneranno... forse..

Il nostro concorso qualitativo dopo Arquata

11 luglio - Solo a fine novembre capiremo come andrà a finire ma il nostro concorso qualitativo quest'anno sembra un vero rompicapo. La gara di Arquata , con la partecipazione altissima da parte dei nostri atleti, ha contribuito a delineare le posizioni ma la lotta è appassionante e aperta come poche altre volte, specie in campo maschile. Il nostro concorso qualitativo , che a fine anno assegna un montepremi niente male (vedi il REGOLAMENTO) ha superato la metà del suo lungo percorso annuale: ora le tappe che ci attendono sono quelle di Carezzano, Castellania, Basaluzzo, Serravalle, Capriata e la new entry di Alba che va a sostituire la gara di Mornese che non è stata disputata. La lotta sarà appassionante fino alla fine.... A voi.

CLASSIFICHE CONCORSO QUALITATIVO (Sintesi)

CLASSIFICHE CONCORSO QUALITATIVO (Dettagli)

Ad Arquata un gruppo così non si era mai visto………

10 luglio - Il 41° Giro del Centro Storico ha vissuto una edizione davvero speciale con il record di partecipanti ed un livello tecnico superiore alla norma. E Atletica Novese ad Arquata ha fatto la parte della protagonista assoluta schierando al via una compagine foltissima e il titolo di questo post vuol proprio sottolineare l’eccezionalità della nostra prova arricchita da risultati individuali di grande prestigio. Diamo i numeri: 306 atleti classificati di cui 76 biancocelesti (è un record assoluto di partecipazione per il nostro team), 18’03’’ e 19’31’’ i tempi del vincitore e della vincitrice a cui corrispondono due nomi di primissimo piano quali quello di Mohamed Rity (Delta) e di Elisa Stefani (Brancaleone), il 4° posto assoluto di Ilaria Bergaglio, 4 vittorie di categoria (con Maria Luisa Marchese, Antonella Castello, Gianfranco Poggi, Camillo Pavese), 9 piazzamenti da podio di categoria (con Teresa Repetto, Giulia Legena, Angela Giribaldi, Maria Montanarella, Stefano Romagnollo, Mattia Bianucci che è stato il più veloce dei nostri e 10° assoluto, Maurizio Traverso, Michele Scotto di Luzio, Franco Dossena). La gara arquatese va in archivio anche come nona prova del CorriPiemonte 2019: a breve e con qualche speranza ben riposta vi forniremo la classifica per squadre e individuale di questo vero e proprio campionato regionale a tappe. Dal prossimo appuntamento si giocherà per così dire “fuori casa”: e forse il bello comincia ora. Comunque, indipendentemente dai risultati futuri, la prova di stasera resterà nei nostri annali. Grazie a tutti.

FOTO di Enzo Bartoletti

FOTO dei giovani biancocelesti Chiara e Gabriele

CLASSIFICA

CLASSIFICA BIANCOCELESTE

Trail dei Minatori

7 luglio - Prima edizione per questa gara, voluta e curata dal nuovo team Munfrà Runner Club, con partenza ed arrivo a Coniolo. Due i tracciati proposti: 13km con un D+di 350mt e uno di 6km con D+150mt. Ecco il racconto di Paolo Tinelli: "Anche se in ritardo cerco di farvi avere le mie impressioni sul Trail dei Minatori di Coniolo, un paesino sulle prime colline del Monferrato alle porte di Casale. Alla manifestazione erano presenti all’incirca 180 corridori, dell’Atletica Novese eravamo presenti io (Paolo Tinelli), Tina Lassen e Giuseppe (Beppe) Tardito. La manifestazione è stata ben organizzata dal Munfrà Runner Club, al mio arrivo alle ore 8 erano già presenti non solo gli organizzatori ma anche tutti i volontari che hanno provveduto ad organizzare i parcheggi per tutte le autovetture in arrivo. La manifestazione aveva la base logistica presso il Centro Sportivo Frati di Coniolo bassa, quindi erano presenti i locali spogliatoio con docce e bagni per le atlete e gli atleti. Al momento dell’iscrizione è stato consegnato il pacco gara contenente una bottiglietta d’acqua, due buste di sali da diluire ed un bicchiere richiudibile e riutilizzabile, adesivi, cataloghi e volantini di altre gare. La partenza è stata, come da programma, alle ore 9.15, il percorso è suddiviso tra strade asfaltate (poche), strade bianche e sentieri in mezzo ai boschi. Una prima parte di gara si è svolta su un percorso tra i vigneti e si è proseguito tra i sentieri nel boschi, tra il settimo e l’ottavo chilometro vi è stato un passaggio su strada bianca in riva al Po per poi risalire con una salita impegnativa e una discesa molto tecnica nel bosco che ha portato i concorrenti nuovamente in riva al grande fiume, l’ultima parte del percorso risaliva in modo più dolce fino al luogo di partenza. In conclusione è stata una bella esperienza, un percorso ben preparato, tutto corribile (per me che sono scarso “quasi” tutto corribile), ottima organizzazione, 2 ristori lungo il percorso di 13 km (uno con acqua e il secondo con acqua frutta e zucchero in zollette) e ristoro finale abbondante con panini con affettato, crostini con bagnetto verde (accidenti all’aglio!), frutta, crostate e naturalmente acqua, tea, bibite e vino. La manifestazione non era competitiva e quindi non è stata pubblicata una classifica, io ho richiesto un ordine di arrivo che spero mi facciano pervenire. Anche se non competitiva gli organizzatori hanno premiato le prime dieci atlete e i primi dieci atleti oltre ai primi tre alpini giunti al traguardo. Gli organizzatori hanno detto che il prossimo anno la manifestazione sarà competitiva e prevedono di rendere il percorso un pochino più ostico. Per maggior chiarezza allego il profilo altimetrico della manifestazione."

FOTO

  

Luisa Marchese seconda ad Acqui

7 luglio - Buona…la seconda!! La gara di Acqui , programmata in sostituzione di quella di Mornese, ha in effetti sostituito oggi quella di Ovada dopo il flop del 23 giugno, raccogliendo la partecipazione di poco più di 100 atleti su di un inedito percorso che prevedeva, subito in partenza, una salita di quasi 3km a cui è seguita la discesa per tornare alla zona della pista ciclabile degli Archi Romani da percorrere in entrambi i sensi per un totale di 9,5km. Caldo afoso veramente difficile da sopportare e vittorie per il blu royal dei Maratoneti Genovesi con Diego Picollo e Silva Dondero. Vittorie nette e fuori discussione con il cronometro che si è fermato a 34’14 per Diego e a 39’09’’ per Silva. Buona seconda posizione assoluta per Luisa Marchese che ha anche vinto la classifica di categoria in cui al terzo posto troviamo Annalisa Mazzarello. Al maschile i nostri ragazzi più veloci son stati Rocco Longo, Armando Greco (entrambi a podio nella categoria di appartenenza) e Maurizio Traverso che si è imposto nella Sm60. Antonio Gioffrè si è invece imposto nella Sm70 e Michele Scotto di Luzio ha fornito la solita prova di spessore piazzandosi al terzo posto tra gli Sm65.

CLASSIFICA

FOTO

Roberto Conte alla Marcia di San Siro di Struppa

5 luglio - Gara più che classica giunta alla 37^ edizione: dura e impegnativa con 7km di percorso su e giù sulle colline del versante della Val Bisagno su cui si adagia la splendida chiesa duecentesca di San Siro che ha fatto da punto di partenza e arrivo della competizione. Poco più di 100 i partenti e vittoria per Hicham El Jaoui con i colori di Delta Spedizioni (il team che ha anche curato l’organizzazione della gara) e per Silva Dondero che non arresta di certo la sua marcia a suon di vittorie. Per i nostri colori era in gara Roberto Conte che è giunto al traguardo in 35’15’’.

CLASSIFICA

Il Vince non delude….mai

6 luglio - La storia sportiva di Vincenzo La Camera non aveva certo bisogno della giornata odierna per poter essere definita straordinaria. Ma dopo l’argento di ieri nel lungo ai campionati italiani master di Campi Bisenzio, oggi è arrivato il terzo posto nei 100mt e le parole che Vincenzo ha usato per raccontarci la gara sono estremamente significative per raccontare l’uomo di sport , oltre che l’atleta…. …..questo è il podio dei cento, e io, oltre ad essere super felice, sono onorato di stare sul podio con questi due compagni di gare, Livio Bugiardino e Vincenzo Felicetti, campioni europei e mondiali….

Classifica 100mt  

CONTATTACI

Via Crispi 27,
15067 - Novi Ligure, - AL -

Tel.: +39 0143 321582
Fax: +39 0143 1970160
atleticanovese@atleticanovese.it

CONTATTO VELOCE