Phone +39 0143 321582

Card FIDAL Piemonte - Editoriale del PRESIDENTE Maurizio Damilano

Cari amici dell’atletica Piemontese,

l'anno è iniziato con risultati di rilievo in campo sportivo e nei Campionati Nazionali sin qui disputati la nostra atletica regionale ha dimostrato di essere in ottima salute. Naturalmente considero molto importante anche il significativo avvio della nostra stagione regionale che ha visto numerosi atleti impegnati nelle varie manifestazioni e campionati regionali delle diverse specialità particolarmente combattuti e partecipati.

Volevo però parlare di un’iniziativa che parte proprio in questo 2016. Credo sia indispensabile che unitamente a tutta la comunicazione che abbiamo fatto in questi mesi lo faccia anch’io direttamente dal nostro visitatissimo sito. Si tratta del progetto “CARTA DEI SERVIZI”, che porterà ad una gestione più moderna di tutti i campionati regionali “no stadia”, vale a dire la corsa su strada, il cross, la montagna e il trail; ad essi si somma poi il Trofeo Corripiemonte di corsa su strada, utilizzato lo scorso anno come test per la gestione dei trasponder.

Come per ogni novità anche in questo caso le acque si agitano. Fortunatamente devo dire che in questa occasione si sono mosse più per approfondimenti che per polemiche o cattiva reazione al progetto. Tuttavia considero sempre meglio dare un’informazione in più che una in meno.

Credo dunque che non si possa entrare a parlare dei punti qualificanti e organizzativi del progetto senza una brevissima motivazione del perché il progetto carte, e cosa queste rappresentano.

 

Per prima cosa il PERCHE’. Molto semplice. L’idea di dare maggiori servizi ai nostri associati è stata la molla di tutto. Inoltre il buon test effettuato l’anno precedente per il controllo delle gare attraverso l’uso dei trasponder ci ha fatto capire che era giunto il tempo di allargare questa opportunità.

In seconda battuta PERCHE’ DUE CARTE. Qui va chiarito il tutto. Le carte sono due unicamente perché sono due proposte diverse di adesione. In effetti però tutti i servizi che contengono sono i medesimi. Insomma, abbiamo lasciato ai nostri associati la possibilità di aderire ad una carta che offrisse anche l’opportunità di entrare in un sistema bancario vantaggioso (Carta Atletica Piemonte), oppure di aderire solamente ai servizi fuori dal sistema bancario (Runcard Piemonte).

RUNCARD PIEMONTE è la carta dei servizi collegata al progetto nazionale FIDAL Runcard. I principali servizi sono: l’acquisizione del chip individuale  MySdam che sarà utilizzato obbligatoriamente in tutte le prove istituzionali, vale a dire i Campionati Regionali di cross, montagna, trail e corsa su strada, oltre a tutte le prove del Trofeo Corripiemonte di corsa su strada; la possibilità di usufruire dei servizi di Runcard nazionale, l’introduzione di servizi su base regionale (sono in fase di definizione), servizi per le manifestazioni ed altre novità allo studio con MySdam. Il tutto ad un costo di Euro 10,00 per il 2016.

CARTA ATLETICA PIEMONTE permette di avere una carta bancaria (UBI Banca, aderente al circuito MasterCard) con i medesimi servizi di Runcard Piemonte cui si aggiungono appunto quelli bancari molto interessanti che UBI Banca ha pensato appositamente per Fidal Piemonte. Ad esempio la completa gratuità della carta per 18 mesi (a seguire sarà applicata una piccolissima commissione di 1 Euro al mese); la possibilità di effettuare tutte le operazioni bancarie gratuitamente (questa carta ha infatti la particolarità di operare come un vero e proprio conto corrente, con un proprio codice IBAN e con la possibilità di poter effettuare tutte le tipiche operazioni di un conto corrente. I bolli si pagano solo se su questa carta vi è un deposito superiore ai 5.000,00 Euro). Proprio grazie al sostegno di UBI Banca ci è stato possibile ridurre ad Euro 5,00 il costo dei servizi e dell’attivazione dei chip per il 2016, rispetto ai 10,00 Euro della Runcard Piemonte.

COSA RAPPRESENTANO. Un balzo in avanti nelle opportunità di dare servizi sportivi al movimento. Servizi sportivi oggi legati in prevalenza alle manifestazioni, ma un domani potranno essere molti di più. Vi sono poi i servizi legati alle opportunità di ottenere sconti. Vi sono quelli legati a RunCard Nazionale, ma anche altri su base regionale come già anticipato.

Prima di dirvi molto sinteticamente, ma spero in modo chiaro, ciò che riguarda l’adesione e il funzionamento delle card e del chip, vorrei aggiungere una cosa. Qualcosa che mi sta particolarmente a cuore perché credo sia giusto dirlo con forza: questa iniziativa non è assolutamente una tassa, un balzello. E’ unicamente una proposta di adesione che permetterà attraverso il suo costo di offrire quei servizi ai tesserati e migliorare la gestione delle gare.

E’ facile capire PERCHE’ NON E’ UNA TASSA. Innanzitutto perché non è obbligatoria con il tesseramento. Ogni società può decidere se, come e quante carte eventualmente acquisire. Inoltre perché è finalizzata ad un progetto specifico (trasponder e servizi aggiuntivi), pertanto a sostenere con un basso costo la copertura annuale dei nuovi servizi sportivi offerti.

Carta Atletica Piemonte e Runcard Piemonte daranno quindi la possibilità a tutti di svolgere un’attività più moderna e controllata. Potremo aggiornare graduatorie e ranking con facilità e dare a tutti maggiori opportunità per confrontarsi e gestire al meglio le loro partecipazioni alle gare. Pensate solamente alla rapidità di mettere a disposizione le classifiche (tempi guadagnati per tutti), oppure di poter controllare il proprio risultato, il proprio tempo di gara con calma direttamente a casa consultando il computer o lo smartphone!

Vediamo allora COME FUNZIONA. Lo vorrei illustrare in modo sintetico ed analitico così da rendere il più semplice possibile la comprensione a tutti. Premesso che le due carte differiscono solo per nome e finalità ma mantengono gli stessi servizi, ecco le indicazioni:

 

  • · Adesione                 avviene direttamente o per tramite della Società
  • · Costo                      Run Card Piemonte Euro 10,00 – Carta Atletica Piemonte 2016 Euro 5,00
  •  · Validità                  Annuale. Rinnovo e riattivazione del chip ad ogni anno
  •  · Runcard                 l’adesione avviene tramite il sistema online delle società sul sito www.fidal.it (selezionare il pulsante Runcard e seguire le istruzioni fornite a questo link http://www.fidalpiemonte.it/NewsSelezionata.aspx?LV=0&ID_COMUNICATO=13240)
  •  · Carta Atletica         l’adesione avviene seguendo questo iter:

1)      sottoscrizione del modulo del consenso informato (http://www.fidalpiemonte.it/public/cms/23538240Flyer%20Enjoy%20Fidal%20BRE.pdf)

2)      invio a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

3)      contatto diretto con UBI Banca

  • · Chip MySdam        Queste le caratteristiche.

 1)      E’ individuale e viene consegnato insieme alla carta (o da Fidal Piemonte o da UBI)

2)      La proprietà rimane di Fidal Piemonte.

3)      Ha validità di 1 anno poi va riattivato. Chi non dovesse riconfermarne l’adesione è tenuto a restituire il chip.

4)      Il chip MySdam è attivo ed utilizzabile solo per le gare in Piemonte (così come la Runcard Piemonte).

 · Obbligo uso chip     Il chip fidal Piemonte sarà utilizzato ed obbligatorio per tutte le gare istituzionali cioè:

 1)      Campionati Regionali individuali e per Società di CORSA SU STRADA

2)      Campionati Regionali individuali e per Società di CORSA IN MONTAGNA

3)      Campionati Regionali individuali e per Società di CROSS

4)      Campionati Regionali individuali e per Società di TRAIL

5)      Tutte le prove del TROFEO CORRIPIEMONTE STRADA

 Chi non acquisisce il chip individuale attraverso l’adesione ad una delle carte potrà noleggiare il chip ad ogni gara al costo di Euro 2,00 (non si tratta di cauzione ma di costo da sostenere ad ogni manifestazione). Il chip è obbligatorio per partecipare alla gara.

 SOCIETA’ E GIUDICI           Per questa tipologia di tesserati, che non ha necessità di chip, Fidal Piemonte offre Carta Atletica Piemonte a costo gratuito. 

A)     SOCIETA’. Iter di adesione (a cura del Presidente della società o di chi ne fa le veci)

1)         Il Presidente sottoscrive il modulo del consenso informato (http://www.fidalpiemonte.it/public/cms/23538240Flyer%20Enjoy%20Fidal%20BRE.pdf)

2)        invio a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

3)         contatto diretto con UBI Banca

Vantaggi

 1)      Operazioni bancarie da e verso FIDAL a costo zero, senza commissioni

2)      Carta di credito prepagata su circuito Mastercard (utile per esempio nelle trasferte) a canone gratuito per i primi 18 mesi

B)     GIUDICI. Iter di adesione

1)      Sottoscrizione del modulo del consenso informato (http://www.fidalpiemonte.it/public/cms/23538240Flyer%20Enjoy%20Fidal%20BRE.pdf)

2)        invio a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

3)         contatto diretto con UBI Banca

4)        Servizi di scontistica territoriale ad essa collegati che saranno prossimamente attivati

Vantaggi

1)      Operazioni bancarie da e verso FIDAL a costo zero, senza commissioni. Chi attiverà Carta Atletica Piemonte si troverà addebitati su di essa i rimborsi spesa di Fidal Piemonte senza bisogno di passare a ritirare assegni o bonifici.

2)       Carta di credito prepagata su circuito Mastercard a canone gratuito per i primi 18 mesi

3)      Servizi di scontistica territoriale ad essa collegati che saranno prossimamente attivati

4)      Gadget UBI Banca

 

Maurizio Damilano - Presidente Fidal Piemonte

CONTATTACI

Via Crispi 27,
15067 - Novi Ligure, - AL -

Tel.: +39 0143 321582
Fax: +39 0143 1970160
atleticanovese@atleticanovese.it

CONTATTO VELOCE