Phone +39 0143 321582

Meeting regionale 10000mt e Miglio

22 settembre   Il settembre di Atletica Novese dedicato alla pista ha vissuto il pomeriggio di maggior valenza tecnica con la disputa delle gare sul miglio e sui 10000mt. Numero di iscritti superiore alle 100 unità e atleti confermati al via in numero un po’ minore a causa di qualche difficoltà di traffico per raggiungere lo stadio novese. Si è partiti con le diverse batterie del miglio che assegnavano i titoli provinciali di specialità: in quella femminile si è imposta Monia Marchetti (Vittorio Alfieri) davanti a Irene Ferrero (Atl. Alba) e Loredana Fausone (Brancaleone Asti) con Barbara Boccaccio quarta e prima delle alessandrine. Per la Marchetti crono di 6’02’’4. Nel secondo hit vittoria di Angelo Ginnaneschi (Cambiaso Risso) davanti a Nevio Surosini (Marat. Genovesi)e a Francesco Minervini (Atl. Novese). Nella terza batteria successo di Massimo Dalle Crode (Atl Novese) in 5’41’’9 davanti ad Andreino Comuzio (Pod.Robbiese) e Alessandro Bessini (Città di Genova). Nella quarta batteria erano in gara gli atleti più veloci e a spuntarla è stato Simone Barbero (Atl.Alba ) che si è imposto con un gran giro finale prevalendo in 4’49’’3 sulla coppia della Arcobaleno Savona Samir Bennadi-Andrea Di Molfetta. Al quarto posto Luca Cepollina (Azalai). La prima batteria sui 10000mt ha visto in gara le poche esponenti femminili al via con la larga preventivabile vittoria di Rossella Giordano (crono di 42’03’’) mentre al maschile il più veloce è stato Luigi Macciò (Atl. Novese) davanti a Vittorino Zaccone (Brancaleone). Nella seconda serie si è imposto Enrico Vaccari (Don Bosco) in 40’04’’ che ha preceduto Luca Esposito (Gate Cral Inps) e Franco Gisondi (Brancaleone). La batteria per gli atleti più veloci ha vissuto sulla lunga fuga in avanti di Alessandro Rocca (Daini Carate Brianza) già vincitore nel 2017: al passaggio dell’ottavo km il colpo di scena con il ritiro del forte atleta lombardo che ha lasciato spazio allo straordinario Diego Scabbio (da autentico mattatore il suo 2018) che si è imposto in 34’17’’ demolendo il proprio personal best e attestandosi all’ottavo posto nella classifica di specialità italiana per il 2018. Al secondo posto un sempre validissimo Stefano Contardi (Atl. Pavese) e terza piazza per Enrico Ponta (La Fenice) . A breve tutte le classifiche e le graduatorie a punteggio per il campionato regionale.

FOTO di Luana Cao

CONTATTACI

Via Crispi 27,
15067 - Novi Ligure, - AL -

Tel.: +39 0143 321582
Fax: +39 0143 1970160
atleticanovese@atleticanovese.it

CONTATTO VELOCE