Phone +39 0143 321582

Trasparenza 200hight

Campionati Italiani Cervia 2018 - 1^ giornata

7 settembre   Con soddisfazione si può dire di aver portato a casa un ricco bottino, ma con un po’ di amaro in bocca tante altre occasioni sono scivolate ai nostri giovani biancocelesti. Termina così la prima giornata dei campionati nazionali AICS di Cervia, che vede protagonisti ben venti dei nostri atleti, tra giovani e meno giovani. La mattinata si è aperta con il salto in lungo di Daniele Adduci, alle prese con la sua prima vera competizione: purtroppo per lui, l’emozione gli ha giocato brutti scherzi, ma si è riconosciuto in lui tanto impegno e voglia di fare, doti che gli permetteranno di rifarsi nei prossimi giorni. Proseguiamo poi in velocità con Pizzorno Alice, Guerra Irene, Cagetti Dario e La Camera Vincenzo: un secondo posto di Irene e l’ennesima vittoria di Vincenzo regalano le prime emozioni e fanno ben sperare per le future competizioni. Una pausa pranzo e si è pronti per ricominciare nel primo pomeriggio. Troviamo nuovamente Daniele Adduci impegnato questa volta nei 60 metri, cominciati con una discreta partenza per sfociare poi in una ottima progressione. Pizzorno Ludovico, Guerriero Edoardo, Camera Christopher, Picollo Francesco, Adduci Samuele e Castellano Lorenzo si cimentano, invece, nei 300 metri piani: significativo è stato il risultato di Castellano per aver stracciato il suo personale, mentre da sottolineare è stata la precaria condizione fisica di Camera che non gli ha permesso di dare il massimo. Il pomeriggio di corse viene poi spezzato da Martina Serafin con il getto del peso: il clima le ha permesso di portare a casa la seconda medaglia d’oro della giornata, rimanendo vicina alle sue misure abituali. Si introduce poi una squadra nella squadra: quattro dei nostri atleti si uniscono per affrontare tutti insieme il giro della morte, nella 4x400: partenza di Davide Guerra, seguendo con Vincenzo La Camera, passando per Mario Bergaglio e terminando con Massimo Dalle Crode: sfida piena di emozioni, tempi vicini a quelli abituali, nonostante il podio sia rimasto lontano. La sabbia, purtroppo non del mare, viene poi solcata da Pizzorno Alice nel salto in lungo, che si dice non del tutto soddisfatta della sua prestazione, senza però perdersi d’animo. A concludere una giornata ricca di vera atletica, fatta di cuore, grinta e coraggio è la competizione dei 1500 uomini e donne: Massimo Dalle Crode porta a casa un secondo posto della sua categoria, mentre Mario Bergaglio affronta la sfida a testa alta, rimanendo sull’onda dei suoi tempi. Un altro argento arriva ancora per Annalisa Mazzarello, una piccola soddisfazione che preannuncia la fine di una giornata memorabile: l’incredibile vittoria di Teresa Repetto ci permette di tornare a casa con il sorriso, per aver stracciato il suo vecchio personale di ben sei secondi, per aver dato la possibilità di far credere che tutto è possibile con una grandissima gara fatta in solitaria che ha lasciato tutti a bocca aperta. A domani con un nuovo appuntamento, per ora è tutto! 

CLASSIFICHE

FOTO

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

CONTATTACI

Via Crispi 27,
15067 - Novi Ligure, - AL -

Tel.: +39 0143 321582
Fax: +39 0143 1970160
atleticanovese@atleticanovese.it

CONTATTO VELOCE